To be Freak

Istrionico nella sua normalità.
Anormale nella sua eccentricità.
E, dopotutto, sentirne il peso oppure accorgersene in lontananza.
Sono passi costellati da dubbi irrisolti.
Sono vie di fuga incomplete, sottotensione.
Malgrado tutto il martello non smette di colpire ed il basso accarezza l’inutilità paternamente.
Queste mura che calpesto sono erette sui miei stessi limiti umani.
Hate human, hate me. I’m a freak.


Freak by ~jbdesign on deviantART

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.