SlaughterHousE 3 – AraneuS

Mattatoio 3.

Questo è il nome del luogo nel quale l’interno del corpo viene mutilato a piccole dosi.
Esistono in totale dieci mattatoi ed il numero 3 si occupa _internamente_ di carne ed organi ed astrazioni collegate.
* Il personale addetto non è umano
** Il personale addetto non accetta l’umanità
*** Il personale addetto opera in modo dis-umano

Il percorso d’avvicinamento a Mattatoio 3 si dipana tra le ragnatele urbane di Distretto Nove in anfratti senza civico e codice postale. Non resta popolazione sopravvissuta alla guerra d’EcatonCheires e Malinalxochtil.

Aldilà del confine collegato, esistono calpestabili materassi in canapa grigia riverse sui quali lamentose partorienti, inseminate da cavallette mangia-ozio (lavoratrici senza diritto di sciopero), soffocano sotto il peso di pance gonfie. Vomitano dagli orifizi cellulosa di strati epidermici privi di collagene – telomeri a densità-zero assorbiti in mutazioni genetiche -. Alcune fiche slabbrate da canne di fucile ed ami da pesca. Essicatoi per feti morenti; posti con dedizione collezionistica.

La fisicità è requisito base essenziale, un pane dolce alla ceralacca nutrimento indispensabile per gli assiomi divinità di Mattatoio 3.
– Orbiter. ‘Abbiamo ragni ed aiutanti aracnidi di poca dimensione.’
– Anansi. ‘Abbiamo ragni ed aiutanti ricinulei.’
– Campe. ‘Abbiamo ragni ed aiutanti uropygi.’

La ricerca è: massima efficienza – implementazione maligna – possesso totale – costrizione irragionevole.
Tana nella bocca, sputando in bave d’odio liquido, la malafede dell’animo.

Quotidianamente:
verranno introdotti processi xenobiotici da molteplici fonti _umane e non_
verrai mantenuto a margine; in monitor dalle cornici troppo larghe, a bassa risoluzione.
Perchè dovrai avvertire _in_ogni_singolo_istante_ le ramificazioni in fase non risolutiva.
Siamo parassiti *in randomico viaggio**nutriti ad egoismo* da mercanti di vita high tech / low life.
Siamo innaturali oggetti persistenti; artefatti polverosi lasciati marcire dalla dimenticanza e dal menefreghismo degli uomini.

In Mattatoio 3 tutto ciò è gaudio e magnificenza perchè la tela aracnide si dipana per Mattatoio 3. Ne è linfa e vita, pulsante tentacolo drenante al confine tra partorienti inebetite-fottute a cazzi morti e gli umani bovini dei quali ci circondiamo ogni giorno.

lotus by Art-de-Viant on DeviantArt

Urlich von Jungingen by Art-de-Viant on DeviantArt

achtung minen by Art-de-Viant on DeviantArt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: