Touched by GoD

Progressioni standard, i mutamenti deviati glaciano in parallassi solari. Zone d’ombra s’interfacciano nel continuum a spirale intersecando neutrini impazziti da radiazioni ad alta carica energetica. Il reattore a fusione è spento, raffreddato in unità d’anima criogeniche aggrappate ai supporti vitali. Tecnologie vetuste; Armitrix è il preludio alla gogna in roboante traslucido . Mentre l’angelo in calcestruzzo osserva l’equivalente del paradigma vitale nel progressivo rinascere/morire, ogni quando è il giardiniere colui che falcia senza soluzione di continuità. Abbiamo sporadiche perturbazioni extrasinaptiche; derivati di endorfine plasmate in sessioni di fatica metaprodotta. Sadomasochismo cosciente per il divertimento delle divinità. Baro-giocatore. [cit.] Dio? È così? Dio? Ti voglio dare una piccola informazione confidenziale a proposito di Dio: a Dio piace guardare! È un guardone giocherellone! Riflettici un po’: lui dà all’uomo gli istinti… ti concede questo straordinario dono e poi che cosa fa? Te lo giuro che lo fa per il suo puro divertimento, per farsi il suo bravo, cosmico, spot pubblicitario del film! Fissa le regole in contraddizione! Una stronzata universale! Guarda, ma non toccare… tocca, ma non gustare… gusta, ma non inghiottire! E mentre tu saltelli da un piede all’altro lui che cosa fa? Se ne sta lì a sbellicarsi dalle matte risate! Perché è un moralista, un gran sadico! È un padrone assenteista! […]

Toccati da deità nullafacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: