Blue Hole

La mia anima è un grande buco blu nel quale satelliti in ipertrasporto balzano senza regolarità nel wormhole dell’odio meccanico.
La mia mente è un grande buco blu nel quale i pensieri traghettano dalle mani di Caronte il Centenario alle rive dello Stige; cadaveri e resti marciti del me stesso.
Il mio cuore è un grande buco blu nel quale i frammenti sono diamanti di ghiaccio cristallino. Schegge in aculei senza calore, senza vita se non nell’opportunismo più sfacciato.
Il mio corpo è un grande buco blu nel quale organi e sangue sono componenti accessorie all’esistenza. Potrei essere morto e le reazioni sarebbero le medesime.

Questa finestra temporale è un grande buco blu che tutto inghiotte e tutto sputa. Senza gustare, solo masticando e triturando.

Tutto è vomito all’acido persistente.

[Bkg track: Alwoods – Blue Hole]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.