SuperNovA

In catene, entro le maglie d’un Cubo perfettamente levigato, disceso dal cielo dei barracuda. Nella metamorfosi incontrò i Discepoli del male. Vide lo stadio ultimo del Piacere e ne masticò l’amaro boccone.

‘Sii tu stella infuocata, splendente supernova e voragine del tutto… perchè ora il potere è nelle mani d’un pazzo e nella pazzia è il suo potere.’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.