Soffocare – VI

I mostri del venerdi mattina svegliano con tremori del corpo e inalazione malefiche. Scendono tra risate e luci al neon insieme a pioggia battente e vento che calpesta. Questo respiro non mi appartiene piú.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.